31

31 gennaio 2018

Web Design VS Digital Marketing
Le Professioni Digitali: il nuovo mercato del Lavoro nel settore ITC

Sono le professioni digitali a trainare il mercato del lavoro 2018/2019, con una crescita del 56% della richiesta di figure specializzate nel settore ICT.

Mercoledì 7 Febbraio alle 18.00 a Verona il DIGITAL OPEN DAY, workshop gratuito dove incontrare i migliori professionisti del WebDigital!

Con un +56% di offerte, sono le professioni digitali a trainare il mercato del Lavoro per questo 2018: lo comunica la multinazionale leader nell’ambito della ricerca e selezione di personale, Antal Italy.

Sarà il Nord Italia, con un 48%, seguito dal 36% del Centro e il 16% di Sud e Isole, a richiedere il maggior numero di risorse IT.

La Digital Transformation ha cambiato radicalmente il mondo del lavoro permettendo l’introduzione di nuove figure professionali come Graphic Designer, Sviluppatori, Copywriter, Social Media Manager, SEO Specialist, Data Analyst e molti altri: una lunga lista di figure specializzate nel settore ICT.

La richiesta c’è ma molte posizioni restano scoperte, questo perchè molto spesso mancano le competenze – professionalmente provate – necessarie a ricoprirle.

La Commissione Europea stima che almeno 900 mila posti di lavoro nel campo delle posizioni digitali resteranno scoperti entro il 2020.

L’Accademia delle Professioni DIEFFE promuove la formazione delle figure professionali del futuro grazie a 3 percorsi pensati per i lavoratori del domani:

Mercoledì 7 Febbraio, presso la sede DIEFFE di Verona, il DIGITAL OPEN DAY dalle 18.00 alle 19.30 permetterà di conoscere l’offerta formativa dell’Accademia e di esplorare il ruolo di questi professionisti, comprendendo nel concreto di che cosa si occupano, dove si collocano lavorativamente e quali competenze è bene sviluppare per fare carriera.

Saranno presenti all’incontro i docenti Paul Houston, Matteo Rubert e Nicola Rossignoli, rispettivamente Web Design Expert, Art Director e Consulente IT di Wide Academy.

Dove trovano lavoro i professionisti del digitale?

Una volta completato il proprio percorso di formazione, i professionisti del digitale generalmente trovano impiego seguendo tre strade:

  • Entrando a far parte di Web Agency, Software House e Agenzie di Comunicazione
  • Ricoprendo il ruolo di specialisti all’interno di aziende più o meno strutturate
  • Operando in proprio come esperti freelance del proprio settore

Web Graphic Designer, Web Marketing e Social Media Expert, Programmatori PHP, fanno tutti parte dell’immenso e variegato mondo della comunicazione digitale, e sono professioni che si integrano a vicenda, sviluppando ognuna un aspetto fondamentale della comunicazione online, rispettivamente quello visivo, strategico / contenutistico, e di programmazione.

Insieme, questi mestieri compongono il puzzle perfetto per comunicare efficacemente sul Web.

Semplificando ai minimi termini, possiamo dire che il Programmatore è colui il quale costruisce, nel senso più materiale del termine, l’impalcatura di qualsiasi struttura presente nel Web, l’esperto di Web Marketing è l’artefice della strategia di comunicazione online, il Social Media Expert è la figura che mette in pratica quella strategia attraverso contenuti di valore, il Web Graphic Designer e chi quei contenuti li sa esprimere attraverso il linguaggio visivo.

Insieme, questi mestieri compongono il puzzle perfetto per comunicare efficacemente sul Web.

Web Agency, Agenzie di Comunicazione, Software House

Lavorare all’interno di una di queste realtà significa entrare a far parte di un’azienda che opera al servizio di altre aziende, nel caso di Web Agency e Agenzie di Comunicazione per la messa a punto, e spesso anche per la messa in pratica, di una strategia di comunicazione digitale di valore, mentre nel caso delle Software House, per la produzione di software e applicazioni.

Web Agency e Agenzie di Comunicazione in particolare, sono quelle realtà in cui possono collocarsi tutte e tre le figure professionali elencate poc’anzi lavorando fianco a fianco, ognuna inserendosi nel relativo team specialistico di appartenenza, con un livello gerarchico corrispondente alle competenze professionali effettivamente possedute.

Un’agenzia è infatti composta da più “squadre” di lavoro: il Web Graphic Designer opera all’interno del Team di Visual Communication, Web Marketing e Social Media Expert si collocano nel dipartimento legato al Content Marketing e alla Digital Strategy, mentre il Programmatore PHP lavora all’interno del team di Programmazione e Sviluppo.

Lavorare in azienda

Lavorare all’interno di una di queste realtà significa entrare a far parte di un’azienda che opera al servizio di altre aziende, nel caso di Web Agency e Agenzie di Comunicazione per la messa a punto, e spesso anche per la messa in pratica, di una strategia di comunicazione digitale di valore, mentre nel caso delle Software House, per la produzione di software e applicazioni.

Oltre alle opportunità di lavoro date da Web Agency e Software House, i professionisti del digitale possono collocarsi come specialisti del proprio settore – grafico, strategico/contenutistico e di sviluppo – all’interno di aziende più o meno strutturate.
Anche le realtà più piccole stanno infatti curando sempre più spesso la propria presenza sul Web, e richiedono di avere specialisti del settore tra le proprie risorse umane.

Questi specialisti, all’interno del team Marketing & Comunicazione aziendale, implementano autonomamente le strategie di digital communication, ma sono anche l’eventuale punto di riferimento competente per poter dialogare correttamente con eventuali consulenti esterni per la comunicazione.

Vita da freelance

Un’altra strada seguita da molti professionisti del digitale è quella della carriera in proprio come freelance, in qualità di specialisti esterni che lavorano “operativamente” al servizio delle aziende e delle stesse Web Agency, oppure come consulenti che affiancano dal punto di vista strategico queste realtà, costruendo le linee guida, ma poi non occupandosi della parte pratica del mestiere.

La scelta di diventare freelance spesso avviene dopo aver trascorso un po’ di anni come dipendente, questo vale soprattutto per chi ha lavorato in agenzie e software house, avendo tessuto nel tempo una rete di contatti, sia “di colleghi” che di clienti, da cui poter partire per implementare la propria attività in proprio.

Conferma la Tua Presenza al DIGITAL Open Day

Compila il form e riceverai subito un’email di conferma con ogni dettaglio.

Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio e deve essere un indirizzo email valido
Questo campo è obbligatorio
processing...

Richiesta in elaborazione

Top