SERVIZIO ESTERNO
RSPP ASPP – ASSISTENZA CANTIERI

Il Datore di Lavoro nell’espletare i propri compiti si avvale di figure professionalmente preparate a supportarlo nelle materie della salute e sicurezza: RSPP e ASPP. Secondo quanto previsto dal D.Lgs 81/2008 tale incarico può essere affidato sia ad un soggetto interno all’organizzazione sia, ad un professionista abilitato esterno.

Le motivazioni che spingono un Datore di Lavoro ad esternalizzare questi tipi di servizio, possono essere estremamente differenti tra di loro, e variano da una dimensione aziendale tale da non giustificare la presenza costante e l’impegno di una specifica persona, alla ricerca di elevate professionalità in grado di fornire un reale valore aggiunto all’organizzazione ed al miglioramento degli aspetti legati alla salute e sicurezza degli ambienti di lavoro con maggiori rischi.

La gestione in outsourcing delle figure di RSPP e ASPP trova ulteriori motivazioni nel settore specifico dell’Edilizia, laddove la gestione di cantieri di una certa dimensione, presenta variabili di rischio sempre differenti tra di loro e che richiedono pertanto ancora di più una professionalità e preparazione al “Top”.

LA NOSTRA OFFERTA

SERVIZIO R.S.P.P.

Il Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione ad eccezione dei casi specifici individuati dall’art. 30 del D.Lgs 81/08 può sempre essere nominato esternamente(Es. Aziende con oltre 200 lavoratori, Strutture di ricovero con oltre 50 lavoratori, aziende a rischio “Seveso” …) Il servizio prevede l’individuazione e nomina di soggetto professionalmente abilitato a svolgere l’incarico di RSPP, con espletamento di tutte le attività di assistenza e supporto al Datore di Lavoro previste dall’art. 33 del Testo Unico:

  • individuazione dei rischi
  • elaborazione misure di prevenzione e protezione
  • elaborazione procedure di sicurezza
  • proposizione dei programmi di informazione e formazione dei lavoratori
  • partecipazione alle consultazioni in materia di salute e sicurezza ed alla riunione periodica ex art. 35 D.Lgs 81/08;
  • fornire informazioni ai lavoratori sui rischi per la salute e sulle procedure che riguardano il primo soccorso, la lotta antincendio e l’evacuazione dei luoghi di lavoro.

La mancata nomina del Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione prevede una responsabilità penale in capo al Datore di Lavoro con arresto da 3 a 6 mesi e ammenda da €. 2.500,00 ad €. 4.000,00

SERVIZIO A.S.P.P.

L’Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione.

SERVIZIO C.S.E e P.S.C.

Assunzione da parte di tecnici abilitati del ruolo di Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione con espletamento di tutte le attività secondo quanto stabilito dall’art. 92 del D.Lgs 81/08. Realizzazionedel Piano di Sicurezza e Coordinamento

SERVIZIO DI QUALIFICAZIONI APPALTATORI
I cantieri prevedono un continuo afflusso di fornitori e subappaltatori. Le responsabilità a carico dell’appaltatore sono sempre maggiori sia in materia contributiva che di salute e sicurezza sul lavoro. Il servizio proposto prevede un’attività di qualificazione dei fornitori prima del loro accesso al cantiere, secondo le procedure stabilite dai Sistemi di Gestione presenti eventualmente in azienda (Qualità-Sicurezza-Ambiente), e secondo le normative contributive e di salute e sicurezza.

ASSISTENZA SICUREZZA CANTIERI

Il cantiere edile presenta infinite variabili difficilmente prevedibili.

Gestire correttamente un’ispezione da parte degli Enti preposti al controllo della salute e sicurezza dei lavoratori, rispondere puntualmente alle richieste documentali e gestire tutti gli aspetti documentali a seguito di un infortunio ed approntare le conseguenti ed opportune misure di prevenzione, o rispondere alle osservazioni e conseguentemente avere un rapporto disteso con il C.S.E…..sono tutti elementi che possono permettere ad un cantiere di rispettare il crono programma dei lavori, o che diversamente possono rallentare o addirittura bloccarne l’esecuzione, con ripercussioni economiche catastrofiche.

Il Servizio Assistenza Cantieri interviene con professionisti estremamente qualificati in materia di salute e sicurezza a supporto dell’Azienda e del buon proseguimento del Cantiere, in questi casi e in tutte le variabili imprevedibili tipiche di ogni lavoro edile.

REALIZZAZIONE P.O.S.

Il Piano Operativo Sicurezza Lavoratori è il documento obbligatorio che il Datore di Lavoro supportato dall’RSPP deve predisporre per ogni cantiere, e che individua per il singolo cantiere i rischi in esso presenti e le misure di prevenzione e protezione da attuare.

Il servizio prevede la realizzazione dei sopralluoghi, laddove richiesto dalla tipologia  e complessità del cantiere, della acquisizione documentale, e conseguente predisposizione del documento.

La mancata predisposizione del P.O.S. da parte del Datore di Lavoro comporta l’applicazione di una sanzione penale con arresto da 3 a 6 mesi o ammenda da €. 2.740,00 a €. 7.014,40

VALUTAZIONE IMPATTO ACUSTICO

Il servizio di valutazione dell’impatto acustico è finalizzato alla verifica di compatibilità delle attività poste in essere nel cantiere con il contesto ambientale in cui il medesimo si colloca. Le indagini prevedono la misurazione mediante specifiche apparecchiature del livello di inquinamento acustico ed Il risultato viene elaborato dal tecnico in una relazione specifica, tenendo conto delle delibere dei consigli comunali sulla zonizzazione acustica del territorio.

LORO CI HANNO GIÀ SCELTO

RICHIEDI
INFORMAZIONI

Vuoi avere maggiori informazioni? Compila il form e verrai contattato dal nostro team

Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio e deve essere un indirizzo email valido
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
processing...

Richiesta in elaborazione

Top