23

23 Luglio 2019

COMUNICATO STAMPA | Dalla Corea del Sud per scoprire l’eccellenza Italiana nella Formazione Professionale.

25 delegati del Gyeongsangbuk-do Office of Education hanno fatto visita alla sede centrale dell’Accademia delle Professioni, selezionata come esempio di eccellenza nello scenario Italiano. Focus dell’incontro su metodologie e buone prassi nella didattica.

Dalla Regione del Gyeongsangbuk in Corea del Sud a Noventa Padovana. 25 insegnanti Coreani ed i loro interpreti si sono recati nella sede Padovana dell’Accademia grazie ad un programma di accrescimento ed aggiornamento professionale voluto ed organizzato dal Gyeongsangbuk-do Office of Education (Ministero dell’Istruzione Coreano).

Un esempio unico: L’Accademia è stata individuata come riferimento più significativo nella formazione professionale riconosciuta sul territorio Italiano.
Grandissimo l’interesse suscitato dall’esperienza decennale nella formazione rivolta agli adulti, che vede partecipare ai corsi allievi di ogni età e provenienza, con oltre 15.000 studenti già qualificati. 

Il Mercato estero: Ulteriore spunto di approfondimento l’attività svolta sul mercato Internazionale che vede docenti, consulenti e professionisti dell’Accademia varcare le soglie nazionali con attività ricorrenti a Taiwan, presso la Ming Tai School con il progetto AMICA Accademia Mediterranea e Italiana della Cucina in Asia, a Teheran in Iran, e presto anche nella capitale della Turchia, Istanbul oltre all’attività di “incoming” con il PROFESSIONAL COURSE IN ITALIAN CUISINE & FOOD CULTURE, Master dedicato ai professionisti del F&B che accoglie periodicamente presso la sede di Verona allievi da ogni parte del mondo.

La delegazione Coreana, composta di insegnanti selezionati dal Ministero tra le maggiori High School Coreane che operano in ambito food&beverage ed agroalimentare, sono stati accompagnati tra i numerosi laboratori didattici dell’Accademia, dalle cucine, alla pasticceria, al birrificio didattico fino al laboratorio di Chimica e Microbiologia realizzato con il contributo di dell’Università Ca’ Foscari.

Il focus della visita un approfondimento sul metodo educativo professionale che DIEFFE Accademia delle Professioni applica, best practice nell’insegnamento, la customer satisfaction ovvero la soddisfazione degli allievi, e le modalità di collegamento e interazione con il mondo del lavoro dopo il Diploma, oltre ad una panoramica dell’intera offerta didattica.

Lo scopo? Rientrare in Corea e fornire ai propri studenti la migliore esperienza educativa possibile, con uno sguardo speciale all’Italia.

L’esperienza Italiana prosegue ora per il 25 delegati e loro staff a Venezia e Milano “to discover some of the real beauty of the Italian territory and the most affordable shopping opportunities” dichiara un delegato, “Thanks to Accademia for this excellent example of Educational Programme”.

CHI SIAMO

Accademia delle Professioni DIEFFE  si è affermata nel corso degli anni come Polo Didattico di riferimento per l’Italia e per l’estero nei settori Food&Beverage e Tech&Digital. In qualità di Ente di Formazione riconosciuto e accreditato presso Ministero dell’Istruzione e Regione Veneto, opera con competenza in 3 settori:

Istruzione Scolastica | 4 Centri di Formazione Professionale rivolti a ragazzi in obbligo scolastico (13-16 anni) in Veneto e un Istituto Superiore Paritario di Enogastronomia a Padova. Circa 1000 studenti all’anno.

Accademia delle Professioni | Formazione professionale negli ambiti Food&Beverage e Tech&Digital dedicata agli adulti (+18 anni) che desiderano riqualificarsi rispetto al mercato del lavoro. Circa 1800 allievi all’anno nelle 7 sedi di Veneto, Emilia-Romagna e Friuli Venezia Giulia.

Servizi alle Aziende | Accanto a istruzione, formazione professionale e accompagnamento al lavoro, DIEFFE concentra le proprie attività sui Servizi di Formazione Continua e Consulenza per l’Impresa, con un team dedicato di Professionisti Senior.

Infine, ospita nelle proprie sedi – distribuite nelle province di Padova, Venezia, Vicenza, Treviso, Verona, Bologna e Pordenone – le più prestigiose Associazioni di Categoria, come Federazione Italiana Cuochi, Associazione Italiana Barman e Sostenitori.

Top