CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER

IMPIEGATO AMMINISTRATIVO
UFFICIO PERSONALE

Con Attestato di
Certificazione delle Competenze

logo_eqf

SEDE
Padova

DURATA
48 ore in ACCADEMIA

Il corso si pone l’obiettivo, partendo dalle normative vigenti e dai contratti di lavoro, di analizzare gli adempimenti in materia di lavoro subordinato.

DAL CONTRATTO DI LAVORO,
ALLA BUSTA PAGA

Il Corso per Impiegato Ufficio Personale si pone l’obiettivo, partendo dalle normative vigenti e dai contratti di lavoro, di analizzare gli adempimenti in materia di lavoro subordinato.

Il Ruolo dell’Impiegato dell’Ufficio Personale negli studi di consulenza del lavoro o del personale amministrativo che si occupa della gestione delle risorse umane nelle aziende è di fondamentale importanza.

Il corso si pone quindi l’obiettivo di preparare l’impiegato dell’ufficio paghe e personale permettendogli di acquisire le competenze per gestire in autonomia i dipendenti e apprendere le conoscenze necessarie per interfacciarsi con più consapevolezza con il consulente del lavoro esterno, al fine di ridurre al minimo il suo intervento professionale.

VUOI BLOCCARE UN POSTO PER TE?

Iscriviti Subito e Riservati un posto nella prossima edizione!

PERCORSO FORMATIVO

Il Percorso Formativo guida il personale degli studi di consulenza del lavoro e/o dell’ufficio paghe aziendale nella conoscenza degli elementi retributivi e contributivi che compongono la busta paga (informazioni utili per esempio nelle vertenze tra datore di lavoro e lavoratore o in particolari situazioni quali ad esempio la richiesta dell’anticipazione del T.F.R ; il demansionamento, il riconoscimento dei congedi parentali) nonché degli adempimenti certificativi e dichiarativi in capo al datore di lavoro.

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Le fonti del diritto del lavoro; il lavoro subordinato; il concetto di retribuzione tra Leggi ordinarie, Leggi speciali e giurisprudenza;
  • Il contratto di lavoro subordinato; tipologie contrattuali; inquadramento, mansioni, qualifiche, categorie, periodo di prova, orario di lavoro, ferie, permessi; le assunzioni obbligatorie; le assunzioni agevolate;
  • La figura del sostituto di imposta: ruolo, obblighi, adempimenti e responsabilità;
  • Sostituto di imposta: omessi o minori versamenti, ritenute fiscali e previdenziali, ravvedimento operoso e rilevanza penale, depenalizzazione dei reati secondo i nuovi limiti;
  • INPS: Malattia, Maternità, Permessi, Assegni familiari, Disoccupazione; Imponibile contributivo e contribuzione obbligatoria: La contribuzione e i rapporti con l’INPS – I principi della contribuzione obbligatoria – Le voci assoggettabili – Settori d’inquadramento ed aliquote contributive – Il flusso mensile UNIEMENS.
  • INAIL: Assicurazione contro gli infortuni e malattie professionali, la denuncia d’infortunio, le prestazioni, le basi di calcolo del premio – la notifica del tasso applicato – Adempimenti, modalità e termini per il pagamento del premio: i moduli di dichiarazione delle retribuzioni, calcolo del premio ordinario, artigiani e premio supplementari, pagamenti e compensazioni con F24, servizi telematici per l’Autoliquidazione.
  • I crediti retributivi e la loro prescrizione (anche alla luce delle più recenti riforme in materia di lavoro);
  • La pignorabilità delle retribuzioni;
  • La cessione del 5^ dello stipendio tra diritti del dipendente ed obblighi del datore di lavoro;
  • Il Tfr; la destinazione e l’anticipo del trattamento di fine rapporto;
  • Conciliazione tra vita e lavoro; telelavoro; smart working;
  • Assunzione, licenziamento, dimissioni;
  • La nuova conciliazione volontaria: Jobs Act.
  • La retribuzione e i suoi elementi: Origine, natura e incidenza della Contrattazione collettiva nazionale, aziendale e individuale – Paga base e/o minimo contrattuale – Gli scatti di anzianità, la determinazione del reddito di lavoro dipendente ai fini dell’applicazione di tasse e contributi – Gli elementi variabili della retribuzione: il superminimo assorbibile e non assorbibile, orario di lavoro, lavoro straordinario e lavoro notturno, lavoro festivo, lavoro a turni, festività, ferie e permessi – trasferte;
  • Come leggere un prospetto paga: testa, corpo e piede del cedolino;
  • Il Modello F24 per i versamenti delle imposte e dei contributi;
  • Gli adempimenti di fine anno: conguagli, certificazioni, dichiarazioni;
  • L’assistenza fiscale nel modello 730.

Scarica subito
il Calendario

E’ Semplicissimo!

  1. Compila il form con i dati richiesti
  2. Ricevi subito al tuo indirizzo email il Calendario dettagliato delle Lezioni del prossimo Corso per Impiegato Ufficio Personale
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio e deve essere un indirizzo email valido
Questo campo è obbligatorio
processing...

Richiesta in elaborazione

COME E QUANDO
SI SVOLGE?

DURATA DEL CORSO

48 ore in Accademia

ORARI

Serale: dalle 18:30 alle 22:30, un giorno alla settimana.
Diurna: dalle 9.00 alle 13:00, il sabato.

PER CHI
È PENSATO?

Il Corso per Impiegato Ufficio Personale si rivolge a

  • Personale di Studi di Consulenza del Lavoro
  • Personale Amministrativo dell’Ufficio Personale nelle Aziende.

Non sono richieste particolari conoscenze specifiche.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
E COSA COMPRENDE

La quota di partecipazione è di € 700

LA QUOTA INCLUDE:

  • Lezioni tenute da Professionisti affermati;
  • Verranno fornite le Normative di Riferimento.
  • Materiale Didattico dedicato per le varie aree formative come Slide e Dispense.

PAGAMENTO:

EURO 700
(prezzo intero)

in un’unica soluzione
all’avvio del corso con B/B o assegno

Top