24

24 Luglio 2014

In aula e laboratorio per 40 ore di lezione a settimana, ora 2 mesi di stage in tutta Italia

Una nuova proposta formativa da quest’anno è andata ad arricchire l’offerta di DIEFFE nell’ambito food&beverage: un edizione speciale dei corsi professionali per cuoco e pasticcere in modalità intensiva diurna.
Stanno per concludersi le 9 settimane dedicate all’intensa attività didattica tra aula e laboratori che sono stati seguiti per la classe di cucina dallo Chef Ivano Pintonato, e per quella di Pasticceria dal Maestro pasticcere Tomaso Vianello, ed iniziano ora i 2 mesi previsti per lo stage che come di consueto sarà possibile svolgere in tutte le regioni d’Italia o anche all’estero.
L’esame di qualifica ad ottobre vedrà infine portare a conclusione  anche questi percorsi di studi, entrambi per il conseguimento di un titolo di studio riconosciuto come Cuoco o Pasticcere a valenza internazionale; l’attestato di qualifica rilasciato dalla Regione del Veneto viene infatti appositamente redatto in 4 lingue: Italiano, Inglese, Francese e Tedesco.

Fin da subito la risposta del pubblico alla formula diurna è stata significativa, soprattutto da parte degli studenti di altre regioni che hanno potuto in questo modo concentrare la permanenza in Veneto per il periodo di lezione nella sede di Padova e programmare il rientro nella propria zona di residenza per lo svolgimento delle 250 ore dedicate allo stage.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE…

Top