01

1 Agosto 2019

Divento PASTICCERE e poi? Realizzo i miei sogni!

Come diventare Pasticcere senza (o dopo) aver fatto la scuola alberghiera, perché con la giusta motivazione, passione, ed una formazione adeguata ed efficace è un obiettivo possibile, anche reinventandosi.

Pochissimi giorni dalla chiusura delle iscrizioni 2019/2020 al Corso per diventare PASTICCERE.

Il Corso per Pasticcere è stato sempre più richiesto dagli aspiranti allievi Accademia (con oltre 150 edizioni già svolte in Veneto – Friuli Venezia Giulia – Emilia Romagna – Lombardia) ed accoglie allievi e allieve da tutta l’Italia, alcuni anche dall’estero.
La motivazione che spinge moltissime persone a scegliere di intraprendere un percorso di formazione professionale in età adulta è proprio quella di “cambiare vita”, rispetto l’attuale condizione lavorativa o per reinserirsi nel mondo del lavoro, questa volta seguendo valorizzandone le proprie passioni.

Di seguito 4 storie di allievi che si sono messi in gioco, a diverse età. Sono l’esempio di come, con la giusta preparazione e metodo, sia possibile raggiungere risultati straordinari, realizzando le proprie aspirazioni, come professionisti o come imprenditori.

Camilla Beghini, dopo il Corso l’apertura della Pasticceria Dolceamaro,

“La mia passione è cresciuta giorno per giorno in Accademia. La svolta? Durante lo stage nel laboratorio artigianale di Bauli. Lì è nata un’amicizia professionale importante che ha dato vita a Dolceamaro”.

Michele Nomini, dall’architettura al sogno di aprire la propria Pasticceria

Michele Nomini, dall’architettura al sogno di aprire la propria Pasticceria (avverato assieme a tre compagne di corso)
“Élite Pasticceria d’Autore nasce dall’incontro di 4 talenti, Fabiola Panzonato, Sarah Rizzardini, Tatiana Rotaru e io, uniti dalla volontà di unire la tradizione con l’innovazione attraverso l’utilizzo di materie prime di qualità, di nuove forme e di nuovi colori, il tutto in un ambiente contemporaneo, accogliente e luminoso.”

Diletta Zenna e la sua Pasticceria Gastronomica nel ritratto di ItaliaSquisita

Diletta Zenna e la sua Pasticceria Gastronomica nel ritratto di ItaliaSquisita -il network dell’eccellenza a tavola-  a 4 anni dall’inizio del suo percorso in Accademia oggi è Pastry Chef da 1 Stella Michelin
“Una concezione squisitamente anomala, per fornire, a chi ne saprà godere, un’esperienza diversa, volta a cercare il dolce ove solitamente non lo si trova.”

Martina Perito, da Potenza a Padova e ritorno per fare “il lavoro più bello del mondo”

Martina Perito, da Potenza a Padova e ritorno per fare “il lavoro più bello del mondo”: la Pasticcera
“Sono tornata nella mia terra portando con me tutta la tecnica appresa nei mesi all’Accademia e nello Stage. Oggi sono Capo pasticcera dell’Hotel Sala Ricevimenti Piccolo Paradiso, nella valle del Sinni, un luogo magico dove realizziamo Matrimoni da Sogno!”

SCARICA SUBITO
IL PROGRAMMA DEL CORSO
PER LA QUALIFICA DI PASTICCERE

Lo riceverai in tempo reale al tuo indirizzo email!

Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio e deve essere un indirizzo email valido
Questo campo è obbligatorio
processing...

Richiesta in elaborazione

Top