23

23 Marzo 2015

Il Cioccolato D’Austria come preparazione agli esami di Qualifica per 20 Gelatieri

Il 24 marzo, come ogni anno, ricorre la Giornata Europea del Gelato Artigianale. Il Parlamento Europeo ha istituito, dal 2012, questa nuova occasione di visibilità e confronto per il mondo del gelato artiginale, che in Italia vedrà la partecipazione di migliaia di gelaterie aderenti alla Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi – che sostiene l”iniziativa nata nel 2008 a Longarone Fiere con Artglace, la Confederazione Europea delle Associazioni dei Gelatieri Artigiani della Comunità Europea.
E’ la prima volta che un prodotto della filiera alimentare viene fatto oggetto di una “Giornata Europea” dedicata: ed è particolarmente significativo il fatto che il testo della Decisione del Parlamento U.E. reciti testualmente che “Il gelato artigianale rappresenta un’eccellenza in termini di qualità e sicurezza alimentare, che valorizza i prodotti agro-alimentari di ogni singolo Stato membro”, riconoscendo così di fatto al gelato artigianale una valenza molto forte per la valorizzazione dei prodotti tipici agro-alimentari dei territori europei.

Il 24 marzo i gelatieri aderenti al circuito europeo proporranno ai loro clienti il gusto che caratterizzerà tutte le gelaterie europee: il “Cioccolato D’Austria”, gelato al cioccolato variegato con marmellata di albicocche, gusto ispirato quindi alla torta Sacher , scelta unanime che vuole valorizzare annualmente le produzioni tipiche dei territori delle nove nazioni aderenti ad Artglace.

Anche Dieffe con la sua Accademia Gelatieri Artigiani dedicherà un approfondimento speciale al gusto dell’anno, con un laboratorio curato dal Maestro Gelatiere Filippo Bano, Docente del Corso per Gelatiere che Dieffe propone dal 2012 e giunge quest’anno alla sua quinta edizione.
I 20 allievi, che tra pochi giorni sosterranno gli esami per la Qualifica Professionale di Gelatiere Artigiano parteciperanno quindi alla realizzazione e produzione, oltre che alla degustazione, di questo originale gusto come una delle ultime esercitazioni in laboratorio prima dell’esame.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE…

Top